L’avevo già recensita diversi mesi fa su Instagram, ma tanto mi piace che riporto le stesse considerazioni con qualche parere in più e tutti gli swatch – anche nuovi – qui.

La Soph X di Make up Revolution è una palette di ombretti completa, molto valida e low cost.

Per agevolare descrizione, swatch e dupe di tutte le 24 cialde al suo interno le ho suddivise in gruppi da sei.

(Trovate una foto della palette intera alla fine della review)

Ecco le prime sei cialdine:

Penguin

Bianco ottico, matte.

Non è un colore chiaro, ma proprio un bianco che difficilmente uso puro.

Spesso con Penguin schiarisco il successivo ombretto, Pancakes.

Pancakes

Color crema, beige medio chiaro, opaco.

Nelle stagioni fredde è un po’ troppo scuro per me, ma in estate è perfetto.

Come ho detto su lo schiarisco con Penguin.

Fairy Lights

Champagne chiarissimo, neutro. Bellissimo per punti luce metal.

L’ho comparato a Bathwater e Bootycall di Urban Decay.

Grow Old

Rame chiaro caldo e super pigmentato. Shimmer.

Dupe di Espresso Martini della On the Rocks di W7 e Golden della Golden Bar di I heart Makeup.

grow-old-sophx-mur-golden-golden-bar-espresso-martini-w7-on-the-rocks-dupe-swatch

Sparks Fly

Tra i miei preferiti, si tratta di un oro medio, neutro caldo e super metal. Scriventissimo.

Comparato con Cleo di Nabla, Bronze della Soft Glam di Anastasia Beverly Hills e Halfbaked di Urban Decay.

sparks-fly-sophx-makeuprevolution-cleo-nabla-bronze-anastasia-beverly-hills-abh-dupe-swatch-halfbaked-urban-decay

Smokey Bronze

Se la gioca con Sparks Fly per la contesa del podio.

Bronzo neutro caldo, meno luminoso e più scuro del precedente. Mi piace un sacco.

E’ molto simile a Snakebite di UD.

smokey-bronze-sophx-snakebite-naked2-urban-decay-dupe-swatch

Secondo gruppo di ombretti Soph X:

Pink Champagne

Rosa chiarissimo shimmer.  Bello sia da solo che sovrapposto a Fairy Lights.

Qualche swatch comparativo con Far far away di Mulac, Luna di Nabla e Bordello di Urban Decay.

dupe-swatch-pnk-champagne-far-far-away-mulac-luna-nabla-bordello-urban-decay

Iced Coffee

Beige rosato caldo, medio chiaro e opaco. Bello come colore di transizione.

Cuppa Tea

Marroncino sienna, medio. Opaco.

Mixed Berries

Viola medio, neutro caldo e satinato. 

swatch mixed berries cindy berryland good vibes mulac urban decay psychedelic sister dupe

Tiramisu

Terracotta rosato, medio scuro.

Molto simile a Yummy della Daily Mood di Mulac e Sienna di ABH nella Soft Glam.

tiramisu-sienna-yummy-sophx-mulac-abh-dupe-swatch

Peaches

Pesca corallo opaco.

body-shot-w7-on-the-rocks-dupe-peaches-mur-sophx

Terzo gruppo di ombretti: 

 Cloudberry

Arancio chiaro e acceso.

Presenta mini micro sparkles nella formulazione di base opaca.

Pumpkin

Rosso fragola che c’entra poco con le zucche.

E’ opaco, medio chiaro e neutro freddo.

Pine Tree

Altro ombretto che sta di certo sul mio podio.

Verde chiaro shimmer e a base dorata. Molto pigmentato e particolarissimo.

Strawberry Sweets

Più lampone che fragola.

Rosso rosato freddo e acceso. Me lo immagino divino su incarnati chiari e freddi con occhi verdi.

Confronto di Strawberry Sweets e Pumpkin con La Vie En Rose e BBQ di Mulac.

strawberry sweets pumpkin sophx dupe swatch la vie en rose bbq mulac

Festive Flame

Rosso rame bruciato e spento in finish shimmer. Profondità media.

Copper Coin

Rame medio e shimmer.

Cercando dupes l’ho confrontato con i seguenti ombretti, ma come vedete forse solo Copper della Velvet Metal di Piteraq gli somiglia.

dupe-copper-coin-sophx

Ultimo gruppo di cialdine Soph X:

Petrol

In cialda sembrerebbe un verde rossastro ma all’applicazione risulta un taupe violaceo scuro e shimmer.

Qui lo swatch affiancato a Mela Stregata e Veleno di Neve Cosmetics. 

Petrol a confronto con Total Eclipse dei Metal Shock di Essence.

petrol-total-eclipse-essence-sophx-metalshock-dupe-swatch

Pug

Tortora chiaro opaco, poco pigmentato ma bello per le transizioni neutro fredde.

Swatch confronto con Fossil di Nabla, decisamente più freddo.

pug-sophx-dupe-swatch-fossil-nabla-confronto

Danger

Rosso scuro spento. Dupe più caldo di Fahrenheit di Nabla.

Mug Cake

Marrone scuro caldo, opaco. Simile ad Earth di Piteraq.

Rosewood

Marrone scuro freddo, opaco. Molto simile a Cyprus Umber di ABH della Soft Glam.

Comparazioni tra Cyprus Umber di Anastasia Beverly Hills, Mug Cake, Rosewood, Earth di Piteraq e Bistrot di Mulac.

dupe-swatch-mug-cake-rosewood-sophx-mur-make-up-revolution-earth-piteraq-bistrot-mulac-anastasia-beverly-hills-abh-cyprus-umber

Nightmare

Nero fumè opaco.

soph-x-makeup-revolution

Conclusioni:

Soph X è una palette che consiglio senza ombra di dubbio.

Presenta una vastissima gamma colori ed è possibile ricreare una miriade di look, da quelli creativi ed estrosi a quelli più “normali” e tranquilli.

Gli shimmer sono tutti molto pigmentati e burrosi e gli opachi -tranne qualcuno come Pug- molto scriventi e facili da sfumare.

Come vi ho accennato nelle descrizioni colori è possibile sovrapporre i pigmenti tra loro, personalizzandoli a seconda del gusto personale.

La Soph X è reperibile su Maquibeauty e su tutti i rivenditori Make Up Revolution.

Prezzo: 11,25 €

Quantità: 24 cialde da 1,1 g l’una

PAO: 12 mesi

Voto: 9