Palette dupe della Subculture di Anastasia Beverly Hills, la On the Rocks di W7 non ha quasi niente da invidiarle.

Calcolando che per la stessa quantità di ombretti costa 5 € contro i 50 della ABH… direi che sicuramente già questo è un grande pro, soprattutto considerata la qualità che riporta.

Vediamo gli ombretti nel dettaglio:

Sugar Rim

sugar-rim-on-the-rocks-w7-swatch

Tra tutti quello che mi ha colpito meno, Sugar Rim è un glicine pastello e soft, arricchito con micro glitter rosa-viola.

Sembrerebbe stonare con la selezione colori della On the Rocks, ed al suo posto avrei preferito un classico panna chiaro e opaco.

Comunque, è un colore particolare che su incarnati freddi può svolgere il ruolo di un originale punto luce lilla shimmer.

sugar-rim-on-the-rocks-swatch-w7

Moscato

E’ l’opaco più chiaro in palette.

E’ il più chiaro ma non è adatto a carnagioni pallide perchè risulta già un colore da transizione.

Lo descriverei come un beige marroncino rosato. Su incarnati molto scuri potrebbe essere un nude illuminante.

Qui il confronto con Poodle della Daily Mood di Mulac, più scuro e aranciato.

moscato-w7-on-the-rocks-swatch-dupe-poodle-daily-mood-mulac-dupe-swatch

Martini Olive

martini-olive

Verde oliva medio chiaro e soft.

Opaco e morbidissimo al tatto, facilissimo da sfumare. Dopo un paio di applicazioni risulta pieno di pigmento. Non fa fall out.

Ho voluto compararlo con Radikal di Nabla, a cui somiglia tantissimo dalla cialda.

Anch’esso è un verde oliva militare, ma non lo definirei dupe poichè Radikal è di un tono più scuro e il suo pigmento risulta subito prepotente (e forse meno adatto alle sfumature).

martini-olive-w7-on-the-rocks-dupe-radikal-nabla-eyeshadow-dupe-swatch

Espresso Martini

espresso-martini-w7-on-the-rocks

Il mio preferito. Uno splendido rame chiaro/oro scuro riflettente e pigmentato.

Indubbiamente tra le cialde più usate della palette, non fa fall out e resta bello luminoso.

Ho trovato due dupe – ancora più brillanti e pigmentati -nelle palette Make up Revolution in Golden Bar e Soph X (qui la recensione e comparazione colori).

Rispettivamente sono Golden e Grow Old.

swatch-dupe-on-the-rocks-w7-espresso-martini-golden-golden-bar-grow-old-sophx-make-up-revolution

Maraschino Cherry

maraschino-cherry-w7-on-the-rocks

Prugna scuro vamp e opaco.

In cialda è decisamente più scuro che all’applicazione, dove perde ahimè tantissimo. Non crea macchia ma necessita di più passate se lo si desidera usare per uno smokey perchè abbastanza secco e dalla scrivenza molto bassa.

Lo uso per intensificare i make up troppo felici, poichè aggiunge quel tocco di drama che mi piace senza caricare troppo il tutto.

Non ho trovato nessun dupe poichè dalla cialda allo swatch cambia completamente per profondità e tono.

maraschino-cherry-w7

Cheers

cheers-on-the-rocks

Tortora neutro freddo, medio e super opaco.

E’ pigmentatissimo e super morbido, non fa assolutamente ne’ macchia ne’ fall out.

Indicato per le transizioni neutro fredde. Potrebbe essere il dupe più freddo di Wild Side di Nabla.

cheers-on-the-rocks-wild-side-nabla

Caracao

caracao-w7-on-the-rocks

Verde petrolio, opaco e un po’ disomogeneo.

Ciò non è però un problema, perchè con una seconda passata si rimette bene in carreggiata, diventando ancora più intenso.

Mi ricorda da morire Babylon di Nabla, del quale ha lo stesso punto colore.

Babylon a differenza di Caracao è un teal shimmer.

caracao-w7-swatch-dupe-nabla-babylon

Body Shot

body-shot-w7-on-the-rocks

 

Pensavo a lui quando mi riferivo a make up felici 🙂

E’ un ottimo ombretto a livello di pigmentazione, sfumabilità e durata e si tratta di un bellissimo pesca corallo medio e caldo, meno neon che visto in cialda.

Somiglia molto a Peaches di SophX in cui però è presente una punta di arancio in più.

body-shot-w7-on-the-rocks-dupe-peaches-mur-sophx

Champagne Toast

champagne-toast-w7-on-the-rocks

Oro antico freddo e chiaro. Super luminoso e scrivente, finish shimmer.

Non avrei dupe ma in Citron di Nabla ho trovato lo stesso punto colore, più scuro di un tono.

on-the-rocks-w7-dupe-champagne-toast-swatch-citron-nabla

Bloody Mary

bloody-mary-w7-on-the-rocks

Marrone medio e caldo, opaco.

Morbidissimo, buona scrivenza e sfumabilità. Stupendo per smokey.

Dupe leggermente più rossastro di Rustic della Soft Glam di ABH.

bloody-mary-w7-on-the-rocks-dupe-swatch-rustic-abh-soft-glam

Bellini

bellini-w7-on-the-rocks

Arancio vitaminico bellissimo, ricorda il colore del succo di frutta ACE.

Acceso ma non troppo e vibrante al punto giusto, è stupendo per creare sfumature calde ma luminose.

swatch-bellini-w7

Magnum

magnum-w7-on-the-rocks

Verde bosco scuro, intenso ed opaco.

Ricorderebbe tantissimo Veleno di Neve se fosse opaco e senza riflessi duochrome rossi, di cui ha il medesimo punto di verde.

veleno-neve-swatch-dupe-confronto-magnum-w7-on-the-rocks

Pina Colada

pina-colada-w7-on-the-rocks

Giallo senape medio e caldo.

Qui uno swatch confronto con Bellini, della stessa On the Rocks.

swatch-on-the-rocks-bellini-pina-colada-w7

Last Call

last-call-on-the-rocks-w7

Marrone scurissimo e a base fredda.

Un dupe di Cyprus Amber della Soft Glam e di Matt Reed di The Balm (appena più chiaro e rossiccio).

swatch-dupe-last-call-w7-cyprus-amber-abh-soft-glam-matt-reed-the-balm

Niente da dire se non che tra tutti questi nomi golosi mi è venuta voglia di un drink 😀

In armocromia la On The Rocks ha tonalità indicate principalmente per Autunno, tra tutti questi senape, verdi e marroni.

E’ fornito un pennello doppio nel pack, con setole da sfumatura e da applicazione. Non sarà il top ma un pennello, specie se doppio fa sempre comodo. E’ munita di specchio.

brush-pennello-duo-on-the-rocks-w7

on-the-rocks-w7

Ingredienti:

E’ reperibile online sul sito Maquibeauty. Si trova anche su Amazon, spesso a prezzo raddoppiato.

Prezzo: 4,99€

Quantità: 14 ombretti per un totale di 14 g

PAO: 18 mesi

Voto: 8